+39 0733 892665 info@prosilas.com
Stereolitografia per prototipi ad alta definizione

Stereolitografia per prototipi ad alta definizione

Stereolitografia: la stampa 3D alta definizione

La stereolitografia SLA è stata la prima tecnologia di manifattura additiva ad essere proposta al mercato agli inizi degli anni ottanta. I sistemi di stampa 3D stereolitografici furono progettati per produrre prototipi o modelli estetici. Ancora oggi la Stereolitografia rimane la tecnologia di stampa 3D in grado di offrire il più alto livello di risoluzione sul mercato.

I sistemi stereolitografici possono processare fotopolimeri in una VAT attraverso l’esposizione degli stessi ad una sorgente luminosa. Layer dopo layer la piattaforma di stampa si abbassa all’interno della VAT fino al completamento della realizzazione della geometria assegnata.

stampante3dsla

I nostri sistemi stereolitografici sono in grado di soddisfare le richieste dei clienti più esigenti in relazione alla produzione di prototipi con altissima risoluzione superficiale. Per conoscere meglio i materiali utilizzazbili con le tecnologie SLA, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata ai materiali per SLA. Se invece siete interessati a produrre prototipi o parti funzionali con ottime caratteristiche meccaniche, potrete scegliere tra i sistemi 3D per polimeri e metalli presenti nella sezione Tecnologie.

Alumide PA12 caricato alluminio per dime di montaggio con tecnologia SLS

Alumide PA12 caricato alluminio per dime di montaggio con tecnologia SLS

Produzione di attrezzature per il settore industriale realizzate su misura attraverso tecnologie di stampa 3D e manifattura additiva SLS.

Dime prodotte con tecnologia Selective Laser Sintering

Il settore del tooling rappresenta uno dei campi di maggiore interesse per la produzione di parti con tecnologie additive. Nel caso specifico, all’interno degli stabilimenti di Prosilas sono state realizzate delle guide di montaggio utili al centraggio e foratura su parti meccaniche. La progettazione freeform e la possibilità di produrre parti custom on demand senza dover fare magazzino, rende le tecnologie additive la soluzione ideale per produrre in breve tempo tool dedicati per lavorazioni speciali o per montaggi ed assemblaggi particolarmente complessi. L’adozione di tecniche di progettazione additiva per sistemi SLS ha permesso di realizzare geometrie particolarmente resistenti e al contempo leggere, in tempi brevi. Grazie all’ausilio di sistemi di acquisizione 3D (scanner) è stato inoltre possibile riprodurre con estrema precisione le dime richieste dal nostro cliente.

dime sls alumide pa12 stampa 3d

Materiale SLS: PA12 caricato alluminio

l’Alumide – ovvero la polvere di PA12 caricata con alluminio – è tra i materiali più utilizzati dall’industria produttiva per la realizzazione in stampa 3D di parti che necessitano di buona resistenza all’abrasione e buona dissipazione termica. Le geometrie prodotte con tecnologia SLS ed Alumide si caratterizzano per le ottime prestazioni meccaniche e l’elevata rigidità oltre che per lavorabilità con tecnologie ad asportazione.

Caratteristiche del materiale

Le caratteristiche principale del PA12 caricato Alluminio sono:

  • Buona resistenza meccanica
  • Resistenza all’abrasione
  • Buona dissipazione termica
  • Possibilità di trattamenti di finitura superficiale e lavorazioni post-processo CNC

Per valutare tutti gli aspetti tecnici e le opportunità introdotte dall’utilizzo di questo materiale sui nostri sistemi di stampa 3d industriale, leggi la pagina dedicata all’Alumide o contatta gratuitamente uno dei nostri esperti.

×