0733 892665 info@prosilas.com
Prototal Talks: è online il futuro della stampa 3D

Prototal Talks: è online il futuro della stampa 3D

Prototal Talks

Prototal Industries è lieta di annunciare la nascita di Prototal Talks, una serie di webinar gratuiti dedicati al mondo della stampa 3D.

In un mondo in continua evoluzione, dove la tecnologia avanza a passi da gigante, è fondamentale rimanere aggiornati sulle ultime novità e tendenze.

Prototal Talks nasce proprio con questo obiettivo: fornire a tutti gli appassionati e professionisti del settore un’occasione unica per approfondire le proprie conoscenze e scoprire le ultime innovazioni nel campo della stampa 3D.

Il secondo evento: Tecnologie, materiali e applicazioni di stampa 3D @ Prototal Industries

Il 22 maggio 2024 proseguiremo con la nostra serie di webinar Prototal Talks.

Il gruppo Prototal include attualmente 11 aziende in tutta Europa. Questa è la ragione di un gran numero di diverse tecnologie di stampa 3D e materiali nel nostro gruppo.

E questa varietà vi offre una vasta gamma di opzioni. Scoprite le vostre opportunità individuali nel nostro prossimo webinar.

Data: 22 maggio 2024

Orario: 10:30

Durata: 1 ora (presentazione + sessione di domande e risposte)

Argomento: Tecnologie di stampa 3D e materiali nel Gruppo Prototal

Lingua: Inglese

Relatore: Markus Schrittwieser

Per partecipare al webinar, è necessario registrarsi al seguente link: https://mailchi.mp/prosilas.com/mq7mds5j30

Non perdere questa occasione unica per rimanere aggiornato sul mondo della stampa 3D!

Iscriviti subito al primo evento di Prototal Talks!

 

Markus Schrittwieser

Markus Schrittwieser è responsabile della stampa 3D e della produzione additiva di 1zu1 Prototypen dal 2012.

Supervisiona l’implementazione dei processi di stampa 3D, gestisce i progetti di Additive Manufacturing e monitora la ricerca e lo sviluppo tecnologico.

Condivide le sue conoscenze in 1zu1onlinetalk e seminari (Austrian 3D-Printing Seminars, workshop presso FH Vorarlberg e ZHAW a Winterthur) per facilitare l’ingresso nel pensiero additivo.

Con oltre 11 anni di esperienza nello sviluppo di prodotti meccatronici, ha studiato meccatronica presso FH Vorarlberg e ha conseguito un master in ingegneria meccanica e vendite internazionali presso FH Konstanz.

 

Perché partecipare ai Prototal Talks?

I vantaggi di partecipare ai nostri webinar sono molteplici:

  • Apprendimento da esperti del settore: I nostri relatori saranno tra i migliori esperti di stampa 3D a livello nazionale e internazionale, pronti a condividere con voi le loro conoscenze e la loro esperienza.
  • Contenuti di alta qualità: I webinar saranno strutturati per fornire informazioni precise e aggiornate su un’ampia gamma di argomenti, dalla prototipazione rapida alla produzione di massa.
  • Interazione e networking: Potrete interagire direttamente con i relatori e con gli altri partecipanti, ponendo domande e condividendo le vostre esperienze.
  • Formazione gratuita: Tutti i webinar saranno completamente gratuiti e accessibili a tutti.
Prosilas: Successo al Best Value Award Marche 2023

Prosilas: Successo al Best Value Award Marche 2023

Spirito Lavorativo e Crescita Sostenibile Premiati nella Categoria ‘Lupo’

Il 6° Best Value Award Marche 2023, organizzato da Imprenditore Smart e tenutosi presso la sede di Confindustria Ancona, ha celebrato l’eccellenza delle aziende marchigiane nella creazione sostenibile di valore aziendale.

Tra i premiati, spicca Prosilas, che ha conquistato il quarto posto nella categoria “Lupo”, riconosciuta per la sua capacità di crescita costante nell’arco di cinque anni, evidenziando un notevole spirito lavorativo e adattabilità alle sfide.

Il premio

Il team di Imprenditore Smart infatti ha tenuto nella sede di Confindustria Ancona la 6 edizione del Best Value Award Marche 2023, progetto esteso a territorio regionale per premiare le 45 migliori aziende nella creazione di valore aziendale.

Dal 2018 infatti viene condotta una ricerca per individuare e premiare le aziende che sonno state meglio capaci di creare e accrescere il loro valore aziendale nella maniera più sana e finanziariamente sostenibile.

Il premio si suddivide in quattro categorie, in base al range di valutazione dell’azienda, per avere un margine di confronto più equo: Leone (valutazione oltre 100 mln di euro), Tigre (valutazione tra 50 e 100 mln di euro), Pantera (valutazione tra 10 e 50 mln di euro) e Ghepardo (tra 5 e 10 mln di euro). In quest’edizione, invece, Prosilas ha vinto il quarto posto nella categoria “Lupo”.

Introdotta dal 2021, la categoria “Lupo” va a selezionare le aziende che hanno saputo accrescere costantemente il loro valore prendendo in considerazione un arco temporale di cinque anni.

Prosilas: una squadra di lupi

Si basa infatti, più che sul valore economico effettivo, soprattutto sullo spirito lavorativo all’interno dell’ambiente, e la capacità di adattarsi e affrontare le situazioni che ogni giorni si pongono.

Proprio a tal proposito, lo staff Prosilas è stato riconosciuto e premiato per questo particolare atteggiamento propositivo e grande spirito collaborativo nella categoria rappresentata dall’animale che simboleggia grande forza e capacità adattativa al mutamento.

Questo riconoscimento ha quindi apportato grandi soddisfazioni e gioie per l’intero staff, che interpreta questo importante raggiungimento come riscontro positivo per gli sforzi giornalieri e conferma di star procedendo per la strada giusta che assicura il bene dell’azienda e dei lavoratori.
Il Premio sarà sicuramente una motivazione in più per conservare i progressi fatti e impegnarsi costantemente per continuare a operare in un ambiente sereno e appagante.

Flusso di Lavoro nella Produzione 3D Additiva

Flusso di Lavoro nella Produzione 3D Additiva

Produzione 3D: Principi, Regole e Tecnologie

La stampa 3D industriale è passata dalla prototipazione rapida alla produzione in serie, offrendo vantaggi significativi alle aziende: riduzione dei tempi e dei costi di produzione, miglioramento della qualità dei prodotti e possibilità di personalizzazione.

Questa tecnologia permette la realizzazione di componenti complessi in un’unica fase, semplificando l’assemblaggio e consentendo una maggiore flessibilità nella risposta alle esigenze del mercato.

Flusso di Lavoro 

Alla base del concepimento delle produzioni tramite tecnologie di additive manufacturing rimangono aspetti fondamentali legati alle tecnologie impiegate, ai materiali utilizzati e alle competenze dei progettisti e degli operatori.

Il complesso flusso di lavoro che caratterizza una produzione tipica con stampanti 3D industriali implica fasi delicate che risultano difficili da gestire per aziende poco strutturate o carenti in esperienza e know-how.

Un processo di produzione mediante tecnologie di manifattura additiva può essere realizzato solo attraverso alcune tappe fondamentali:

  1. Progettazione ed ottimizzazione / allegerimento  delle geometrie in funzione delle tecnologie e dei materiali.
  2. Nesting ed ottimizzazione dei parametri produttivi.
  3. Utilizzo di impianti e tecnologie ad elevata capacità di produzione.
  4. Applicazione di tecnologie per trattamenti post-processo (estetici e funzionali).
  5. Analisi di qualità e ripetibilità.
  6. Certificazione di processi e materiali.

Design for additive manifacturing

Il design for additive , o design per la stampa 3D o DFAM, rappresenta un approccio innovativo nella progettazione di componenti e prodotti.

Si aprono nuove possibilità nel campo del design, consentendo la realizzazione di forme complesse e geometrie intricate che sarebbero difficili o impossibili da ottenere con metodi convenzionali.

Il design for additive si concentra sulla massimizzazione delle potenzialità offerte dalla stampa 3D, ottimizzando la struttura interna degli oggetti per migliorarne le prestazioni, ridurre il peso e minimizzare il consumo di materiali.

Inoltre, questa metodologia permette una maggiore personalizzazione dei prodotti, adattandoli alle esigenze specifiche dell’utente/cliente.

E’ ricihesta una comprensione approfondita delle caratteristiche della stampa 3D e la capacità di sfruttare appieno le sue potenzialità per creare soluzioni innovative e efficienti.

Il Nesting

Il Nesting, particolare tecnica di orientamento e di organizzazione dei componenti nella fase di progettazione della lavorazione, è cruciale in ogni progetto di produzione additiva attraverso stampanti 3D.

A differenza della produzione di singole parti, la produzione di lotti medio-grandi con stampa 3D richiede un complesso processo di ottimizzazione prima della stampa.

Aspetti come lo studio dell’orientamento e il nesting hanno un impatto significativo sui tempi, la qualità e i costi dei processi produttivi, risultati ottenibili solo attraverso una profonda conoscenza dei processi e delle tecnologie produttive.

Grazie all’impiego di software dedicati, all’esperienza accumulata e ai sistemi avanzati di gestione e controllo, Prosilas si è affermata come uno dei principali player europei nel settore della produzione additiva per l’industria.

Tecnologia

Il parco macchine di Prosilas, prevalentemente composto da sistemi di produzione industriale con tecnologia SLS – 13 stampanti industirali Selective Laser Sintering di cui 6 di grandi dimensioni , ha permesso lo sviluppo di un sistema industriale completo ed affidabile, capace di soddisfare le esigenze dei clienti dalla ricezione dell’ordine, alla realizzazione della parte fino ad arrivare ai trattamenti di post-processo.

La scelta mirata nel corso degli anni ha posizionato Prosilas come una delle poche realtà in grado di operare con successo nella produzione additiva per l’industria.

Post – process

Prosilas ha investito considerevolmente nel potenziamento del reparto di finitura al fine di offrire prodotti finiti su misura per i clienti. Il nostro impegno principale è trovare soluzioni di post-produzione flessibili e di alta qualità in grado di soddisfare appieno le esigenze estetiche e funzionali dei nostri clienti.

Stiamo continuamente perfezionando i nostri processi di post-produzione per renderli replicabili e affidabili. Abbiamo integrato finiture automatizzate, come il vapor smoothing e il coloring, insieme a lavorazioni manuali, al fine di adattarci alle specifiche particolari di ciascun progetto

Alla parte stampata in 3D con il materiale PA2200 viene prima applicato il fondo per rendere liscia la superficie e poi colorato secondo le richieste del cliente.

Qualità e Certificazione

Per assicurare la massima precisione e risoluzione, Prosilas implementa rigide procedure di controllo post-processo.

Le produzioni attraversano una serie di controlli dettagliati utilizzando software specializzati e sistemi di acquisizione 3D di ultima generazione. Questi strumenti avanzati consentono al nostro team di individuare qualsiasi non conformità tra le geometrie CAD e le parti fisiche prodotte tramite manifattura additiva.

La conformità è al centro delle nostre operazioni, e le nostre procedure, codificate e certificate, costituiscono un pilastro fondamentale di un sistema integrato.

Questo sistema è progettato per garantire un elevato standard di qualità per ogni fase della produzione additiva, dal progetto iniziale alla realizzazione finale. Grazie a questo impegno per l’eccellenza e alle nostre competenze consolidate, Prosilas si distingue come una delle poche aziende in grado di offrire servizi di produzione additiva affidabili, ripetibili e certificati.

Prosilas – XIV Premio F. Sardus Tronti

Prosilas – XIV Premio F. Sardus Tronti

La più grande sfida organizzativa della costruzione additiva è produrre senza settori merceologici.

Invito aperto
Parleremo di questo alla XIV edizione della Cerimonia per il Premio F. Sardus Tronti per il sostegno all’imprenditoria responsabile.

Vi invitiamo a partecipare a questo importante incontro sull’Evoluzione nella Regione Marche del modello industriale e dell’impatto sociale che ha avuto la digitalizzazione

Venerdì 29 Giugno alle ore 18 presso il Teatrino Campana – Osimo.

****
Alcune immagini dell’evento

Siamo orgogliosi di aver partecipato lo scorso 29 Giugno ad un importante incontro finalizzato al sostegno dell’imprenditoria responsabile, la cerimonia di premiazione F. Sardus Tronti. Giulio Menco ha parlato della più grande sfida organizzativa della costruzione additiva: produrre senza settori merceologici.
Ringraziamo tutti i cittadini presenti, la Fondazione dei Rotariani del Club di Osimo e il Comune di Osimo.

Prosilas, in Italia stampante 3D record

Prosilas, in Italia stampante 3D record

Prosilas si dota di una nuova Eos P770

ANSA.IT parla di noi e della nostra Eos P770, una stampante SLS con due laser per la sinterizzazione di pezzi di grandi dimensioni e per la produzione industriale di serie. È la prima installata in  Italia.

Dai cofani della auto di grande cilindrata a pezzi unici per il settore medicale, la robotica e persino i giocattoli. Sono alcune delle principali applicazioni con cui Prosilas, pmi marchigiana di eccellenza nella produzione tramite stampanti 3D attraverso le tecnologie additive e la prototipazione rapida, rilancia la sua capacità produttiva per poter rispondere alle richieste di clienti come la fascia alta del settore automobilistico.
Per farlo Prosilas è la prima a produrre con una stampante 3D di nuova generazione collaudata a fine agosto, la Eos P770, dotata di una capacità produttiva maggiore fino al 20% rispetto alle macchine della stessa categoria a pari qualità e di un volume di lavorazione record nella tecnologia 3D. Obiettivo, riuscire a evadere ordini in tempi più rapidi stampare anche prototipi di grandi dimensioni.
Per l’azienda di Civitanova Marche si tratta dell’ottava macchina da stampa 3D installata nel suo laboratorio.(ANSA).

 

Il sistema EOS consente la produzione di grandi parti senza dover effettuare incollaggi post lavorazione e, grazie alla gestione ottimizzata della temperatura, alla migliore velocità di rivestimento e ai laser ad alta potenza, i tempi di costruzione sono notevolmente ridotti.