I gradi PA6 MF hanno in comune il fatto di mostrare un modulo elevato, un’elevata resistenza e un‘eccellente stabilità alla distorsione termica.

Queste proprietà garantiscono un controllo preciso delle caratteristiche, ottime proprietà meccaniche e una semplice rielaborazione della superficie delle parti stampate in 3D.

Ultrasint® PA6 MF black contiene rinforzi minerali. A differenza delle semplici miscele secche, il rinforzo è incorporato nelle particelle, portando a una migliore omogeneità della polvere, una migliore diffusione e un riciclo più facile. Il modulo di trazione e flessione, nonché la resistenza all’urto sono significativamente più elevati rispetto al materiale non riempito.

Il PA6 MF nero si presta quindi per applicazioni in cui l’elevata rigidità e l’elevata resistenza sono i requisiti più importanti: un materiale adatto per parti con combinazioni di proprietà meccaniche esigenti.

Le applicazioni tipiche sono:

▪ Parti del vano motore
▪ Flusso di fluidi e parti di stoccaggio (ad es. olio)
▪ Custodie e coperture
▪ Attrezzature e stampi per utensili

PA6: cos’è?

Il PA6 è uno dei materiali più performanti tra quelli utilizzati in additive manufacturing e fa parte della famiglia delle Poliammidi. L’impiego delle polveri di PA6 in manifattura additiva con stampanti 3D SLS è una combinazione ben nota nel mondo dell’industria. Grazie all’uso di questo materiale è infatti possibile realizzare applicazioni resistenti anche ad alte temperature con ottime proprietà meccaniche.

Caratteristiche e prestazioni delle polveri di PA6

Il PA6 è utilizzato per la produzione di parti robuste che necessitano di avere buona resistenza chimica, all’abrasione e agli urti. Una delle peculiarità che lo rende una valida alternativa al PA12, è l’ottima resistenza alle alte temperature.

Il materiale per stampa 3d con tecnologia SLS viene inoltre impiegato per la produzione additiva di parti con solidità e rigidità elevate.

  • Elevata resistenza alla trazione
  •  Buona resistenza a fatica
  •  Resistenza elevata a compressione
  •  Buona resistenza all’invecchiamento
  •  Buona resistenza chimica ai composti organici

Campi di applicazione del PA6

Ad esclusione delle applicazioni di tipo elettrico (è un materiale igroscopico) il PA6 è un materiale largamente utilizzato nell‘industria meccanica e nell’industria produttiva in genere.

I maggiori campi di applicazione del PA6 sono:

  •  Applicazioni ingegneristiche
  •  Automotive
  •  Automazione
  •  Tooling
  •  Packaging

PA6 Prosilas: vantaggi

Come tutti i materiali processati dai nostri sistemi di stampa 3D industriale, anche le applicazioni prodotte con PA6 possono essere sottoposte a post processo estetico o funzionale attraverso le nostre tecnologie dedicate. Grazie alle nostre lavorazioni post processo, è possibile migliorare le caratteristiche prestazionali ed estetiche della vostra produzione additiva. 

error: Content is protected !!