La nostra risposta
all’emergenza Covid-19


Prosilas fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19 si è messa al servizio del sistema sanitario nazionale, pronta ad esaudire le richieste più varie, rispondendo “just in time” e “on demand”.

Ci siamo messi a disposizione per produrre parti di ricambi per i dispositivi che vengono utilizzati nelle terapie intensive, dai ventilatori agli adattatori.

Abbiamo realizzato con estrema urgenza elementi funzionali per la realizzazione di un flussimetro, elemento fondamentale per aiutare la respirazione in pazienti contagiati dal Covid-19. Il progetto nasce da una richiesta dell’equipe dell’ospedale di Torrette e dalla collaborazione di Alessio Nerla, ingegnere metalmeccanico, che ha semplificato ed industrializzato il progetto al fine di utilizzare elementi stampati in 3D. Grazie a questo progetto l’Ospedale ora potrà avere i materiali necessari.

Inoltre abbiamo stampato 100 parti di ricambio per i respiratori degli ospedali della Lombardia.

“E’ bello sentire che in momenti come questi il nostro lavoro diventa qualcosa di più importante e che i rapporti che nascono in tempi migliori si rafforzano. In attesa di riabbracciarci tutti, combattiamo la battaglia con le nostri armi migliori… collaborazione, amicizia e la solidarietà.”

Vanna Menco – CEO Prosilas Rapid Prototyping

Leggi anche:

Parallelo Zero – your country needs you

Flussimetri stampati in 3D